in

Basket, Sardara: “Verso una serie A a 16 squadre, senza Torino”

Stefano Sardara, lunedì si deciderà per il ritorno alla Serie A formata da 16 squadre, dopo il precedente ripescaggio di Torino. Che sta succedendo?
“Direi che questa è la combinazione di varie situazioni. Indubbiamente la pandemia ha creato preoccupazione e difficoltà economiche. La rinuncia di Pistoia ha cambiato lo scenario”. 
Perché la LBA ha scelto di reintegrare Torino invece di attendere?
“Quando è stata presa quella decisione, il numero di squadre era ancora dispari e non c’erano avvisaglie di rinunce. Nessuno ha detto “non mi iscrivo”, altrimenti non avremmo avuto bisogno di integrare Torino”.
Salvo poi tornare sui propri passi…
“Si va verso un campionato a 16 squadre perché sarebbe curioso aver dichiarato poco tempo fa che non si volevano più fare campionati dispari e poi ripescare Torino che sarebbe la diciassettesima”.
Se ci fosse nei prossimi giorni un’altra defezione?
“Questo è il vero problema. Una non iscrizione il 1 luglio è diversa dall’averla il 29 luglio”.
Basket


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

MotoGp, Dovizioso: “La magia del 2017 non è più stata trovata”

Cantù: Confermato il giovane Regattieri