in

Coronavirus, Nba: Pat Ewing positivo e ricoverato in ospedale

NEW YORK (Stati Uniti) – ”Voglio condividere con voi il fatto che sono risultato positivo al Covid-19. Questo virus è una cosa seria e non va preso sottogamba”. L’ex stella dei New York Knicks Patrick Ewing annuncia così la sua positività al coronavirus. “Voglio dire a tutti di stare al sicuro e prendersi cura di sé stessi e delle persone più care – prosegue sui social l’attuale coach di Georgetown, 57 anni -. Ora più che mai. Voglio ringraziare tutte le persone che lavorano nei nostri ospedali e più in generale chi è impegnato in prima linea in questa battaglia. Starò meglio e riuscirò ad affrontare e passare anche questa”. Componente del Dream Team statunitense che vinse l’oro alle Olimpiadi di Barcellona nel 1992, medaglia da lui già vinta anche nel 1984 a Los Angeles, Ewing al momento si trova in ospedale e in isolamento, senza fortunatamente avere bisogno di particolare assistenza medica. Dopo la brillante carriera sotto canestro a New York, si è seduto in panchina e ha ricoperto il ruolo di assistente allenatore per 15 anni in Basket


Fonte: http://www.repubblica.it/rss/sport/rss2.0.xml

Ducati, Petrucci: “Non sono ancora soddisfatto, voglio vincere di più”

A2 – Roseto spiega i motivi del mancato rinnovo dell'accordo con la Stella Azzurra Roma