More stories

  • in

    Virtus Bologna, buona la prima nella Top 16 di Eurocup: Belinelli show

    BOLOGNA – Vittoria per la Virtus Bologna nella prima gara delle Top 16 di Eurocup. Alla Segafredo Arena, nella giornata che apre il girone G, le Vu Nere di Djordjevic piegano gli sloveni del Cedevita Olimpija Lubiana per 90-76. Protagonisti assoluti Marco Belinelli (25 punti e 5 rimbalzi), rientrato da poche settimane dall’Nba, e Vince Hunter (22 punti e 9 rimbalzi). Ottima prestazione anche di Kyle Weems e Milos Teodosic con 13 punti a testa. Nell’Olimpija 25 punti di Blazic e 22 di Perry. La Virtus tornerà in campo in Eurocup fra una settimana, nella trasferta francese in casa del Bourg en Bresse.

    Trento ko in trasferta
    Sconfitta esterna invece per Trento, uscita battuta (71-43) in Serbia dal campo del Partizan al debutto nel Gruppo F. Mercoledì prossimo (20 gennaio) la squadra di Nicola Brienza andrà caccia al riscatto in casa, contro i russi della Lokomotiv Kuban sconfitti a loro volta (ma a domicilio) nel primo match dai francesi Levallois. LEGGI TUTTO

  • in

    Eurocup, Trento ko. La Virtus Bologna vince ancora

    Non si frena la corsa della Virtus Bologna in Eurocup. Le Vu Nere, infatti, infilano la nona vittoria in altrettante partite nel girone C. Alla Unipol Arena, con Belinelli ancora assente, la squadra di coach Djordjevic ha battuto i belgi del Telenet Giants Anversa per 92-73. Da segnalare per i padroni di casa la grande prestazione di Alibegovic che mette a referto 16 punti. Sconfitta casalinga per la Dolomiti Energia Trento, già alle Top 16, che per il girone D ha ceduto agli spagnoli di Gran Canaria, in testa alla classifica, con il punteggio di 56-67.  LEGGI TUTTO

  • in

    Eurocup, vince la Virtus Bologna. Sconfitta per Trento

    Ennesima vittoria per la Virtus Bologna in Eurocup. Nona vittoria in altrettante partite per le Vu nere nel girone C. Alla Unipol Arena, con Belinelli ancora assente, la squadra di coach Djordjevic ha battuto i belgi del Telenet Giants Anversa per 92-73. Da segnalare per i padroni di casa la grande prestazione di Alibegovic che mette a referto 16 punti. Sconfitta casalinga per la Dolomiti Energia Trento, già alle Top 16, che per il girone D ha ceduto agli spagnoli di Gran Canaria, in testa alla classifica, con il punteggio di 56-67.  LEGGI TUTTO

  • in

    Eurocup, Venezia e Brescia sconfitte ed ultime nei loro gruppi

    ISTANBUL (Turchia) – La Reyer perde anche contro il Bahcesehir e non riesce ad evitare l’ultimo posto nel girone: i ragazzi di De Raffaele senza Watt e Mazzola subiscono l’ennesima sconfitta di questa Eurocup a Istanbul.

    Beane, l’ex Virtus Roma firma a Varese
    Cantù, preso l’inglese Bigby-Williams
    Venezia, che imbarcata: 108-74 contro il Bahcesehir
    Nulla da chiedere ormai a questa Eurocup per Venezia, se non la soddisfazione di evitare l’ultimo posto. A Istanbul i ragazzi di De Raffaele si giocano contro il Bahcesehir, fanalino di coda della classifica, ma perdono 108-74 e vengono superati proprio dai turchi. Nel grigiore generale bene solo il solito Fotu e Tonut, autori di 21 punti a testa. Per la squadra turca invece ottime le prestazioni di Jones (26 punti), Green (21 punti) e Robinson (16 punti). Prossimo, ininfluente match la prossima settimana contro il Partizan Belgrado, già qualificato.
    Brescia saluta la coppa con una sconfitta
    La Pallacanestro Brescia invece chiude la sua campagna europea perdendo di misura (86-81) in Francia contro il Boulogne Metropolitans 92. La compagine italiana, trascinata da TJ Cline (26 punti), era arrivata fino al -5 (81-76) con 2 minuti sul cronometro ma i francesi sono riusciti a dare il proverbiale “colpo di reni”. Mini parziale di 5-0 chiuso da Archie Goodwin a 77 secondi dalla fine per il nuovo +10 (86-76). Brescia chiude la sua avventura in Eurocup con un record di 2 vittorie e 8 sconfitte con l’ultimo posto occupato nel Gruppo B. LEGGI TUTTO

  • in

    Eurocup, Venezia e Brescia cadono in trasferta: ultime nei loro gironi

    ISTANBUL (Turchia) – Venezia viene sconfitta dal Bahcesehir e non riesce ad evitare l’ultimo posto nel girone: i ragazzi di De Raffaele senza Watt e Mazzola subiscono l’ennesima sconfitta di questa Eurocup a Istanbul.

    Beane, l’ex Virtus Roma firma a Varese
    Cantù, preso l’inglese Bigby-Williams
    Venezia, che imbarcata: 108-74 contro il Bahcesehir
    Nulla da chiedere ormai a questa Eurocup per Venezia, se non la soddisfazione di evitare l’ultimo posto. A Istanbul i ragazzi di De Raffaele si giocano contro il Bahcesehir, fanalino di coda della classifica, ma perdono 108-74 e vengono superati proprio dai turchi. Nel grigiore generale bene solo il solito Fotu e Tonut, autori di 21 punti a testa. Per la squadra turca invece ottime le prestazioni di Jones (26 punti), Green (21 punti) e Robinson (16 punti). Prossimo, ininfluente match la prossima settimana contro il Partizan Belgrado, già qualificato.
    La Germani saluta la coppa con un ko
    La Pallacanestro Brescia chiude la sua avventura in Eurocup perdendo 86-81 a casa del Boulogne Metropolitans 92. Non sono bastati i 26 punti di un ispirato TJ Cline alla compagine allenata da Maurizio Buscaglia, il parziale di 5-0 negli ultimi 2 minuti di gioco dei padroni di casa ha spento le speranze dei biancoblu finiti sul -10 (86-76). Brescia non ha partite da recuperare, la sua campagna europea si è chiusa con un record di 2-8. LEGGI TUTTO