More stories

  • in

    Esordio morbido per il Funvic Taubaté nel campionato paulista

    Di Redazione
    Debutto più che agevole per il Funvic Taubaté nel campionato paulista, la prima competizione ufficiale a prendere il via in Brasile. La squadra di Bruno Rezende, vincitrice delle ultime 6 edizioni del trofeo, ha esordito con un secco 3-0 (25-13, 25-15, 25-16) ai danni del Guarulhos. Nessun problema per il nuovo tecnico Javier Weber, che ha potuto schierare il sestetto base, scegliendo come opposto Gabriel Candido che ha vinto il ballottaggio con Felipe Roque.
    “Poter giocare di nuovo dopo più di sei mesi – ha commentato Bruno – è già una bellissima sensazione. È un po’ strano giocare senza tifosi, ma per ora ci adattiamo. Per essere un debutto, la nostra prestazione è stata buona: siamo riusciti a mantenere un ritmo costante, difendendo con molta efficacia. Bisogna fare i complimenti alla squadra, tutti coloro che erano in campo hanno dato il massimo“.
    Nell’altra partita in programma, il Volei Renata ha battuto per 3-1 (25-15, 22-25, 25-13, 25-17) l’UM Itapetininga, con 16 punti di Leandro Vissotto. Proprio l’Itapetininga sarà il prossimo avversario del Taubaté nella sfida del 23 settembre.
    (fonte: Melhor do Volei) LEGGI TUTTO

  • in

    UniTrento di nuovo al lavoro. Venerdì test a Bolzano

    Foto Ufficio Stampa Trentino Volley

    Di Redazione
    E’ ripreso nel tardo pomeriggio odierno presso la palestra di Sanbapolis il lavoro dell’UniTrento Volley. Dopo un intero weekend di riposo, la formazione universitaria di Trentino Volley, che dal 17 ottobre sarà nuovamente ai nastri di partenza del girone Bianco di Serie A3 Credem Banca, è tornata ad allenarsi per dare il via alla settimana (la quinta assoluta) di attività più importante del pre-campionato.
    Venerdì sera infatti la formazione di Francesco Conci sosterrà il primo allenamento congiunto della sua stagione, facendo visita all’AVS Mosca Bruno Bolzano futuro avversario di regular season. Sarà quello fra le ore 18.30 e le 21 alla palestra Max Valier il primo test stagionale per Pizzini e compagni, che si avvicineranno all’appuntamento svolgendo sette sessioni di allenamento nei precedenti quattro giorni: due oggi (pesi e tecnica), una martedì (solo tecnica), altre due mercoledì e giovedì.
    Per il periodo che inizia oggi il tecnico trentino potrà contare su un giocatore in più a propria disposizione; l’opposto Alberto Cavasin ha infatti concluso con la settimana scorsa il suo impegno con la Nazionale Italiana Juniores e potrà unirsi al gruppo, rendendolo definitivamente completo.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Bergamo: Parla la capitana Sara Loda, “Vogliamo portare in campo la forza della città”

    BERGAMO – La stagione è partita. E la Zanetti ha subito iniziato a premere sull’acceleratore. Nella giornata in cui il risultato parla di sconfitta al tie break contro l’ambiziosa Scandicci, le rossoblù hanno però dato un segnale forte: “Vogliamo fare vedere quello che stiamo facendo in palestra durante la settimana e quanto stiamo lavorando” ha spiegato capitan Loda al termine della gara.

    “Penso che ci sia stato un bell’approccio alla partita – continua la schiacciatrice bergamasca – ma siamo calate un po’ alla fine, un peccato. Comunque se devo tirare le somme, penso che questo sia stato un buon inizio. Ora dobbiamo sicuramente riprendere il ritmo partita e anche il ritmo mentale, perché per riuscire a rimanere concentrate per cinque set e tenere un alto livello per cinque set bisogna lavorare molto. Ma la partenza è stata buona e non possiamo che aggiungere miglioramenti a quello che abbiamo fatto oggi. Chiaramente volevo vincere, ma sono comunque soddisfatta”.

    Da capitano, Sara sottolinea anche l’atteggiamento e la carica agonistica messe in campo: “Tutte le mie compagne stanno iniziando veramente a capire che cosa significhi essere Bergamo. Il nostro obiettivo è quello di portare in campo quello che Bergamo è e la forza che Bergamo ha. Speriamo di riuscirci, sarà il campo a dare le risposte”.

    Sostieni Volleyball.it

    Articolo precedenteA1 F.: Le migliori della 1. giornata. Stysiak best scorer, 7 ace per Enweonwu, 5 muri per Zakchaiou

    Articolo successivoPadova: Stern lancia la sfida. “Abbiamo dimostrato di potercela giocare con le grandi” LEGGI TUTTO

  • in

    La Cucine Lube Civitanova a caccia della quinta Supercoppa

    Foto Ufficio Stampa Lube Volley

    Di Redazione
    La vittoria all’Eurosuole Forum nella Semifinale di ritorno con Trento, dopo un golden set vietato ai deboli di cuore, ha regalato alla Cucine Lube Civitanova ancora una volta la possibilità di giocarsi in Finale la Supercoppa italiana, trofeo che il Club biancorosso ha conquistato in 4 occasioni (2006, 2008, 2012 e 2014).
    Su tredici partecipazioni totali si tratta della Finale numero 10 (dal 2016 si gioca con la nuova formula di Semifinali e Finale e non più in unica gara secca). Per i biancorossi, già campioni in carica della Coppa Italia e vincitori delle ultime edizioni disputate di campionato (2019), Champions League (2019) e Mondiale per Club (2019) vincere venerdì sera a Verona significherebbe arricchire ulteriormente di un titolo una bacheca davvero ricchissima.
    In Finale, inoltre, la Cucine Lube Civitanova ritroverà ancora una volta la Sir Safety Conad Perugia, già incrociata nell’atto conclusivo della Supercoppa 2017, vinta poi dagli umbri. Le due formazioni hanno dato vita proprio all’ultima finale disputata nella scorsa stagione, quella di Del Monte Coppa Italia conquistata dai cucinieri al tie break.
    Ecco l’elenco delle Finali di Supercoppa italiana giocate dai biancorossi
    2001: sconfitta 0-3 vs Treviso
    2003: sconfitta 1-3 vs Treviso
    2006: vittoria 3-1 vs Cuneo
    2008: vittoria 3-0 vs Trento
    2009: sconfitta 2-3 vs Piacenza
    2012: vittoria 3-2 vs Trento
    2013: sconfitta 0-3 vs Trento
    2014: vittoria 3-2 vs Piacenza
    2017: sconfitta 1-3 vs Perugia
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Decima finale di Supercoppa per la Cucine Lube Civitanova. Il match di campionato con Verona rinviato a lunedì 28

    La vittoria all’Eurosuole Forum nella Semifinale di ritorno con Trento, dopo un golden set vietato ai deboli di cuore, ha regalato alla Cucine Lube Civitanova ancora una volta la possibilità di giocarsi in Finale la Supercoppa italiana, trofeo che il Club biancorosso ha conquistato in 4 occasioni (2006, 2008, 2012 e 2014). Su tredici partecipazioni totali si tratta della Finale numero 10 (dal 2016 si gioca con la nuova formula di Semifinali e Finale e non più in unica gara secca). Per i biancorossi, già campioni in carica della Coppa Italia e vincitori delle ultime edizioni disputate di campionato (2019), Champions League (2019) e Mondiale per Club (2019) vincere venerdì sera a Verona significherebbe arricchire ulteriormente di un titolo una bacheca davvero ricchissima. In Finale, inoltre, la Cucine Lube Civitanova ritroverà ancora una volta la Sir Safety Conad Perugia, già incrociata nell’atto conclusivo della Supercoppa 2017, vinta poi dagli umbri. Le due formazioni hanno dato vita proprio all’ultima finale disputata nella scorsa stagione, quella di Del Monte Coppa Italia conquistata dai cucinieri al tie break.
    Ecco l’elenco delle Finali di Supercoppa italiana giocate dai biancorossi
    2001: sconfitta 0-3 vs Treviso
    2003: sconfitta 1-3 vs Treviso
    2006: vittoria 3-1 vs Cuneo
    2008: vittoria 3-0 vs Trento
    2009: sconfitta 2-3 vs Piacenza
    2012: vittoria 3-2 vs Trento
    2013: sconfitta 0-3 vs Trento
    2014: vittoria 3-2 vs Piacenza
    2017: sconfitta 1-3 vs Perugia
    Il match con Verona di campionato, prima giornata di andata, rinviato a lunedì 28 settembre
    La gara di esordio di campionato che la Cucine Lube Civitanova avrebbe dovuto giocare proprio a Verona contro la NBV domenica 27 settembre, è stata spostata al giorno successivo, lunedì 28 alle ore 20.30, per permettere ai biancorossi di disputare sempre nella città scaligera la Finalissima di Del Monte Supercoppa venerdì sera contro la Sir Safety Conad Perugia. LEGGI TUTTO

  • in

    Lucia Giuliani alla seconda stagione con le piccole dell’Arzano Volley

    Di Redazione
    Seconda stagione con l’Arzano Volley per Lucia Giuliani.
    Punto di riferimento delle più piccole ha il compito di accogliere tutti i nuovi arrivi nel mondo della pallavolo arzanese: “Dopo tanti anni nel mondo della pallavolo da giocatrice è bello riuscire a trasmettere alle miniatlete quelli che sono i primi rudimenti di questo sport. Proprio per questo anche in questa stagione con l’Arzano mi occuperò del volley S3”.
    S3, un termine tecnico che ha sostituito nel nome ma non nella sostanza quello più romantico del vecchio minivolley.
    “Ad Arzano però c’ero già stata –spiega Lucia Giuliani- ho avuto modo di giocare in questa città nella stagione agonistica 2003-2004. Come oggi la prima squadra disputava il campionato di serie B1 ed era pronta per la scalata che l’avrebbe poi portata a giocare nel massimo campionato nazionale”.
    Una tappa fondamentale in una lunga carriera: “Ho avuto la fortuna di restare a lungo in questo sport. Ho giocato per 24 anni di fila fermandomi soltanto per la gravidanza. Sono riuscita ad arrivare fino alla serie B1 ed a giocare praticamente in tutte le squadre più importanti della regione Campania”.
    Dal campo alla panchina il passo è stato breve: “Una volta cominciata l’esperienza da tecnico è stato anche importante entrare a fare parte di una scuola di pallavolo importante come quella di Arzano. L’anno scorso ho cominciato quest’esperienza nell’S3 che si protrarrà anche in questa stagione”.
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO

  • in

    Serie A3, al lavoro per la quinta settimana di preparazione. Venerdì test a Bolzano

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    Trento, 21 settembre 2020
    E’ ripreso nel tardo pomeriggio odierno presso la palestra di Sanbapolis il lavoro dell’UniTrento Volley. Dopo un intero weekend di riposo, la formazione universitaria di Trentino Volley, che dal 17 ottobre sarà nuovamente ai nastri di partenza del girone Bianco di Serie A3 Credem Banca, è tornata ad allenarsi per dare il via alla settimana (la quinta assoluta) di attività più importante del pre-campionato.Venerdì sera infatti la formazione di Francesco Conci sosterrà il primo allenamento congiunto della sua stagione, facendo visita all’AVS Mosca Bruno Bolzano futuro avversario di regular season. Sarà quello fra le ore 18.30 e le 21 alla palestra Max Valier il primo test stagionale per Pizzini e compagni, che si avvicineranno all’appuntamento svolgendo sette sessioni di allenamento nei precedenti quattro giorni: due oggi (pesi e tecnica), una martedì (solo tecnica), altre due mercoledì e giovedì.Per il periodo che inizia oggi il tecnico trentino potrà contare su un giocatore in più a propria disposizione; l’opposto Alberto Cavasin ha infatti concluso con la settimana scorsa il suo impegno con la Nazionale Italiana Juniores e potrà unirsi al gruppo, rendendolo definitivamente completo.
    UniTrento VolleyUfficio Stampa

    Facebook

    Twitter

    WhatsApp

    Linkedin

    Print

    Articolo precedente“Il tesoro di Rio” di Leandro de Sanctis

    Prossimo articoloDecima finale di Supercoppa per la Cucine Lube Civitanova. Il match di campionato con Verona rinviato a lunedì 28 LEGGI TUTTO

  • in

    Spostate le gare della prima giornata di Superlega di Civitanova e Perugia

    Di Redazione
    Cambia il programma della prima giornata di Superlega al via domenica 27 settembre.
    La gara NBV Verona – Cucine Lube Civitanova si giocherà lunedì 28 settembre alle ore 20.30, mentre Sir Safety Conad Perugia – Tonno Callipo Calabria Vibo Valentia andrà in scena alle 20.30 di mercoledì 30 settembre.
    Civitanova e Perugia, infatti, scenderanno in campo per la Finale della Del Monte Supercoppa, venerdì 25 settembre all’AGSM Forum di Verona. Necessario dunque lo spostamento della prima giornata di andata per permettere alle due formazioni coinvolte nella finale di preparare al meglio la partita di campionato.
    AGSM Forum di VeronaVenerdì 25 settembre 2020, ore 21.30Cucine Lube Civitanova – Sir Safety Conad PerugiaDiretta RAI 2Anteprima su RAI Sport dalle 21.00Diretta streaming su Raiplay.it
    (Fonte: comunicato stampa) LEGGI TUTTO